struttura2

Qualità

Il Rome American Hospital si impegna da anni nella promozione costante di un processo di miglioramento continuo della qualità dei servizi erogati.

Tutte le risorse umane e non del Rome American Hospital sono indirizzate a:

  • Fornire la migliore cura sanitaria possibile
  • Erogare un alto livello di assistenza risultante da una adeguata competenza professionale nello svolgimento delle proprie mansioni da parte degli operatori e dalla consapevolezza che la malattia produce delle conseguenze fisiologiche, psicologiche ed economiche che si ripercuotono sul paziente e i suoi familiari.
  • Perseguire il continuo miglioramento degli standard di diagnostica, cura medica e assistenza infermieristica.
  • Favorire l’aggiornamento e lo sviluppo professionale di tutto il personale tramite la promozione di iniziative specifiche.
  • Assicurare che le risorse disponibili siano dislocate ed impiegate nel modo più efficiente per ottenere la massimizzazione dei benefici sia per i pazienti che per tutta l’organizzazione aziendale.

Gestione dei reclami
Al fine di perseguire la massima soddisfazione dei clienti, il RAH rientra in un sistema di rilevazione, registrazione e trattamento delle Non Conformità evidenziate dai reclami dei clienti stessi. I reclami possono pervenire tramite comunicazioni verbali o scritte; quest’ultime possono avvenire da parte dell’utente anche mediante l’accesso al sito HCI nel quale sono presenti due diversi form per consentire di inoltrare reclami da parte dei Clienti e da parte dei Dipendenti/Collaboratori del Gruppo.
Il form a disposizione dei Clienti si trova nella home page, sulla prima riga in alto e porta la dicitura “reclami”.
Il form a disposizione dei Dipendenti si trova nell’area riservata/intranet ed ugualmente porta la dicitura “reclami” e per accedervi è necessario autenticarsi con username e password.
I reclami sono anonimi, i campi dei riferimenti non sono obbligatori ma è previsto che sia possibile lasciare un contatto per eventuali feedback. I Clienti, inoltre, possono esprimere reclami attraverso la compilazione di Questionari, che possono essere consegnati al Personale del Back Office o inseriti nelle apposite cassette, localizzate presso le reception.
I questionari hanno lo scopo di fornire al RGQ e all’Amministratore giudizi che consentono il costante monitoraggio del grado di soddisfazione generale dei clienti/pazienti della Struttura.

Gestione del Rischio Clinico
Il RAH rientra in un sistema di gestione del “Governo Clinico” attraverso il quale le organizzazioni sanitarie del Gruppo HCI si rendono responsabili del miglioramento continuo della qualità dei loro servizi e garantiscono elevati parametri assistenziali creando le condizioni ottimali nelle quali viene favorita l’eccellenza clinica partendo dall’analisi dell’errore umano.
Sono stati pertanto definiti i principi di prevenzione e controllo del rischio clinico, le modalità di attuazione degli Audit di Processo e di Estito, il sistema di monitoraggio degli eventi avversi e la gestione dell’eventuale contenzioso del sinistro.
Tale sistema, oltre ad avere una precisa finalità informativa onde perseguire lo scopo del continuo miglioramento (efficacia ed efficienza) nei processi assistenziali, ha lo scopo di prevenire potenziali azioni legali di rivalsa minacciate o messe in atto dall’utenza che reputa di essere vittima di un evento avverso o di una colpa professionale.