terapia-intensiva

Terapia Intensiva

In una struttura ospedaliera il Reparto di Terapia Intensiva, attivo 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno, è destinato a pazienti in condizioni critiche o potenzialmente tali.
In questa sede, il controllo strumentale continuo dei parametri vitali, l’assistenza infermieristica qualificata, con un rapporto in media di oltre 24 ore al giorno per paziente, la costante presenza di almeno un anestesista rianimatore, nonché la supervisione di un primario responsabile del reparto; la strumentazione per supportare o vicariare funzioni vitali; il rapido accesso alle consulenze specialistiche, consentono di praticare anche terapie aggressive, di procedere a frequenti o continue verifiche e rettifiche, in altre parole, di ricreare un margine di sicurezza anche quando questo è eroso dalla patologia in atto e coesistente.