consenso_informato

Il consenso informato

Il consenso informato, strumento indispensabile nel rapporto di comunicazione tra medico e paziente, è una prassi prevista dallo Statuto istitutivo del Rome American Hospital.

È diritto imprescindibile del paziente ricevere chiare e comprensibili informazioni sul suo stato di salute e sui provvedimenti terapeutici che il medico curante intende adottare. Pertanto, prima di un qualunque intervento chirurgico o indagine invasiva, il paziente sarà messo al corrente del rapporto rischi-benefici, partecipando quindi attivamente alla gestione della propria salute.

Un consenso specifico viene anche richiesto per trasfusioni di sangue ed emocomponenti, quando l’alternativa dell’autotrasfusione, che è da sempre primaria scelta del Rome American Hospital, non venga accettata dal paziente o non sia praticabile per motivi clinici.