Dott. Giovanni Cavagni

Dott. Prof. Giovanni Cavagni

nato a Parma il 14 giugno 1947

lingua parlata Inglese,

sitoweb www.cavagnigiovanni.it

laureato nel 1972 in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Parma; specializzazione in Pediatria  presso l’ Università di Parma nel 1974, in Allergologia e Immunologia Clinica  presso l’ Università di Firenze nel 1977, in Oncologia Clinica  presso l’Università di Parma nel 1980.

Esperienze lavorative: Già Direttore della UOC di Allergologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma sino al 2010; Direttore del Dipartimento di Pediatria, Salute Infanzia e Adolescenza dell’Azienda Sanitaria della Provincia di Modena sino all’Aprile del 2004.

Esperienze all’estero: ha collaborato con l’Immunology Center della Georgetown University – Bethesda

Attività lavorativa attuale:  Allergologo Pediatra e dell’adulto, liberoprofessionista presso il Centro Diagnostico Europeo DRP di Parma e presso il Centro Diagnostico Pigafetta di Roma.

Attività universitaria: idoneità a Professore Associato in Pediatria,  Docente di Pediatria a Scienze Infermieristiche dell’Università di Brescia dal 1993 al 1996; docente di Allergologia alle Scuole di Specializzazione in Pediatria presso le Università  di Brescia, Umberto I di Roma e di Parma.

Attività ospedaliera: Ricercatore universitario presso la Clinica Pediatrica dell’Ospedale di Parma sino al 1993e sino al 1996 a quella di Brescia; Direttore dell’UOC di Pediatria dell’Ospedale di Sassuolo sino al 2004; Direttore della UOC di Allergologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma sino al 2010.

Pubblicazioni: autore di centinaia di pubblicazioni scientifiche, di cui 30 in lingua inglese su riviste internazionali con impact factor.

Riconoscimenti: – coordinatore regionale della Società di Allergologia ed Immunologia Pediatrica per l’Emilia Romagna,

- International Distinguish Fellow della American College of Allergy, Asthma ed Immunology;

- componente del Comitato Scientifico d’onore di FederAsma e Allegie ONLUS (associazioni di pazienti allergici);

- consulente del Ministero della Salute e dell’Istruzione per la sicurezza e la tutela del bambino allergico a scuola e di GARD Italia (Global Alliance Against Chronic Respiratory Diseases in Italy),

- componente della Commissione paritetica del Ministero dell’Istruzione su “Somministrazione dei Farmaci a Scuola per gli studenti con malattia cronica


Leggi tutte le news