standard_qualita_sm

Standard di qualità

Il Nursing
Nelle organizzazioni ospedaliere incentrate su modelli anglosassoni, la ricerca del più elevato standard di assistenza sanitaria si persegue attraverso il monitoraggio continuo del livello di assistenza infermieristica. Per “nursing” si intende un metodo di appliczione pianificata dell’assistenza che implica la responsabilità diretta del personale infermieristico verso il paziente ricevuto in affidamento.

I dipartimenti infermieristici hanno una propria autonomia, sia a livello gestionale che amministrativo, e collaborano in piena sinergia con la direzione sanitaria.
Nella consapevolezza della primaria importanza del rapporto umano con in pazienti, la dedizione del personale infermieristico non è una promessa ma una realtà ottenuta da persone che hanno scelto di impegnarsi, giorno dopo giorno, a fare di più e meglio.

Addestramento ed aggiornamernto professionale
Particolare cura ed attenzione sono dedicate all’addestramento ed all’aggiornamento del personale. Ogni dipendente, al momento dell’assunzione, segue un periodo di orientamento con corsi didattici e pratici allo scopo di poter poi lavorare in piena autonomia.

Selezione dei medici
Le nostre strutture si avvalgono della collaborazione di numerosi tra i più qualificati medici italiani e stranieri. L’ammissione dei sanitari nel corpo medico avviene dopo accurate procedure di valutazione al fine di poter assicurare sempre il più alto livello possibile di assistenza ai malati.

Il consenso informato
e’ uno strumento indispensabile nel rapporto di comunicazione verso il paziente ed è una prassi consolidata all’interno delle nostre strutture. E’ diritto imprescindibile del paziente ricevere chiare e comprensibili informazioni in merito al suo stato di salute ed in merito ai provvedimenti terapeutici che il medico curante intende attuare. Pertanto, prima di un qualunque intervento chirurgico o indagine invasiva, il paziente sarà messo al corrente del relativo rapporto rischi benefici, parteipando quindi attivamente alla gestione della propria salute. Un consenso specifico viene chiesto anche nel caso di trasfusioni di sangue ed emocomponenti laddove l”emotrasfusione, che è da sempre la scelta primaria nelle nostre strutture, non venga accettata dal paziente o non sia praticabile per motivi clinici.

Sale operatorie e sale di risveglio
Le sale operatorie d’avanguardia unitamente ad un servizio di anestesia che opera in perfetta sintonia con lo staff chirurgico ed infermieristico sono elementi che garantiscono qualità e sicurezza anche per interventi chirurgici tecnicamente impegnativi. Le apparecchiature d’avanguardia di cui dispongono le nostre strutture e la presenza di equipe infermieristiche appositamente addestrate consentono di effettuare interventi di altissima chirurgia. All’interno delle sale operatorie c’è una sala di risveglio (recovery room) dove il paziente viene trasferito nel periodo immediatamente successivo all’intervento al fine di consentire un risveglio monitorizzato strumentalmente ed assistito da un’equipe rianimativa ed infermieristica, il tutto fino ad una consolidata stabilizzazione delle funzioni vitali.

Day hospital e day surgery
Nelle nostre strutture di ricovero convenzionate dedichiamo una particolare attenzione ai tempi di degenza, alla programmazione delle analisi e degli esami diagnostici, lavorando costantemente allo sviluppo di modelli di assistenza post operatoria. Per questo privilegiamo, per quanto possibile, l’opzione del day hospital e del day surgery per gli interventi che non richiedono ricovero.